Tutelare la mia attività con marchio e brevetti

In Evidenza
Nuova modulistica per il deposito di titoli in proprietà industriale

Si avvisa la gentile utenza che, a partire dal giorno 15/01/2018, sarà disponibile,  la nuova modulistica che potrà essere utilizzata fin da subito per il deposito delle domande di qualsiasi tipologia di titolo di proprietà industriale (brevetti, marchi, disegni, ecc.) e delle istanze ad esse connesse. A partire dal giorno 05/02/2018, lo sportello marchi e brevetti accetterà esclusivamente le domande compilate sulla nuova modulistica, facilmente identificabile grazie al logo dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), situato in alto a destra della prima pagina.

Per saperne di più:
Circolare n. 599

Bando marchi +3

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con Unioncamere ha emanato un nuovo bando “Marchi +3” in favore delle micro, piccole medie imprese per agevolare l’estensione all’estero dei marchi.

Servizio orientamento marchio europeo e internazionale

 

La Camera di Commercio vuole favorire la crescita e la competitività delle imprese offrendo un servizio di orientamento marchi a livello europeo e internazionale, perché è sempre più importante proteggere la creatività di un azienda e individuare le strategie più adeguate per una maggiore protezione.

Il servizio di orientamento è un assistenza di primo livello utile a ottenere informazioni sugli strumenti di tutela nell’ambito europeo e internazionale oltre a offrire una preventiva e indicativa consultazione delle banche Dati pubbliche dell’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (W.I.P.O.), la Banca Dati pubblica dell’Ufficio Europea per la Proprietà Intellettuale (E.U.I.P.O.), la Banca Dati pubblica Ministeriale dell'Ufficio Italiano Brevetti Marchi (U.I.B.M.). Vengono fornite informazioni su eventuali incentivi per favorire la registrazione dei marchi e agevolazioni per la diffusione e la valorizzazione dei brevetti.

L’iniziativa è rivolta alle imprese e a tutti coloro che vogliono conoscere gli strumenti a disposizione per la tutela del marchio all’estero.

Il servizio offerto è gratuito, prevede un incontro individuale presso i nostri uffici, per richiedere l’appuntamento spedire un e-mail: brevetti@dl.camcom.it o telefonando al numero 041/2576 643.

Attenzione alle truffe marchi e brevetti

Si rende noto che stanno circolando delle richieste da parte di alcune società commerciali che offrono ai titolari di marchi e brevetti la pubblicazione dei titoli brevettuali su siti internet o su banche dati virtuali consultabili on-line, previo pagamento di somme di denaro.

Gli sportelli Marchi e Brevetti sono aperti solo al mattino, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Presso la Camera di Commercio vengono depositate le domande di marchi, nazionali ed internazionali, disegni o modelli, invenzioni e modelli di utilità nazionali.

Dopo un esame formale le pratiche vengono trasmesse al Ministero dello Sviluppo Economico – Ufficio Italiano Marchi e Brevetti, che provvede all’istruttoria e al rilascio del relativo attestato di registrazione o brevetto nazionale.

Gli sportelli Marchi e Brevetti ricevono :

  • domande di marchi e brevetti;
  • domande di  rinnovo dei marchi;
  • traduzioni del testo e delle rivendicazioni del brevetto europeo;
  • istanze varie (correzioni, integrazioni, ritiro, ecc.) e atti concernenti modificazioni alla domanda originaria;
  • trascrizioni dell’atto di modifica della titolarità del marchio (cessioni totali o parziali, successioni ereditarie, licenze, ecc.);
  • annotazioni in caso di cambiamenti che non modificano i diritti relativi al brevetto (cambio ragione sociale e/o natura giuridica, cambio indirizzo, ecc.); 
  • ricorsi contro i provvedimenti di rigetto delle domande;
  • scioglimento riserve nel caso di presentazione non in contemporanea della documentazione iniziale;
  • consultazione della banca dati nazionale brevetti, marchi e modelli.

Inoltre, provvedono alla consegna degli attestati dei marchi e dei brevetti concessi dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.

Ultimo Aggiornamento: 01/03/2017