Enti pubblici vigilati

In questa sezione si pubblica, ai sensi dell'art. 22, comma 1, lett. a) e dell'art. 22, comma 2 e 3 del Decreto Legislativo n. 33/2013, l'elencodegli enti pubblici, comunque denominati, istituiti, vigilati e finanziati dall'amministrazione ovvero per i quali l'amministrazione abbia il potere di nomina degli amministratori dell'ente, con l'indicazione delle funzioni attribuite e delle attività svolte in favore dell'amministrazione o delle attività di servizio pubblico affidate.

Per ciascuno degli enti: ragione sociale, la misura dell'eventuale partecipazione, durata dell'impegno, l'onere complessivo a qualsiasi titolo gravante per l'anno sul bilancio dell'amministrazione, numero dei rappresentanti dell'amministrazione negli organi di governo e trattamento economico complessivo a ciascuno di essi spettante (con esclusione dei rimborsi per vitto e alloggio), risultati di bilancio degli ultimi tre esercizi finanziari, incarichi di amministratore dell'ente e relativo trattamento economico complessivo (con esclusione dei rimborsi per vitto e alloggio), dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di inconferibilità dell'incarico (link al sito dell'ente), dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità al conferimento dell'incarico (link al sito dell'ente), collegamento con i siti istituzionali degli enti pubblici vigilati:

Nessun ente pubblico vigilato  dalla Camera di Commercio di Venezia Rovigo Delta Lagunare

 

 

 

 

Ultimo Aggiornamento: 07/08/2017