Incentivi ed Agevolazioni

La Camera di Commercio svolge “…funzioni di supporto e di promozione degli interessi generali delle imprese e delle economie locali …” (Legge 29 dicembre 1993, n. 580, come modificata dal Decreto Legislativo 15 febbraio 2010, N. 23).

Ogni anno realizza, quindi, un programma di interventi per lo sviluppo economico del territorio, sulla base delle linee di intervento approvate dal Consiglio camerale entro il 31 ottobre di ogni anno, indicate nella Relazione Previsionale e Programmatica delle attività (disponibile nella sezione  Amministrazione Trasparente › Disposizioni Generali › Atti Generali)
Gli interventi sono destinati a Imprese, Associazioni, Consorzi, Organizzazioni rappresentative di interessi imprenditoriali, delle province di Venezia e di Rovigo.

Il programma di interventi della Camera di Commercio è articolato e comprende:
- iniziative di formazione e promozionali, svolte anche tramite le proprie Aziende Speciali;
- sostegno finanziario di analoghe iniziative svolte a cura di altri soggetti;
- sostegno finanziario diretto e indiretto alle imprese , tramite:  

Bandi
bandi di finanziamento su azioni dedicate allo sviluppo dell'impresa e/o alla riqualificazione della stessa. Sono riservati alle micro, piccole e medie imprese.

Contributi
interventi finanziari a sostegno di terzi: Enti,Associazioni, Consorzi, Organizzazioni rappresentative di interessi imprenditoriali.

Contributo fondo garanzia rischi Confidi
facilitazioni per l'accesso al credito da parte delle PMI: attraverso il sostegno finanziario agli organismi di garanzia fidi operanti nel territorio di competenza.  

Contributo partecipazione fiere internazionali
interventi finanziari a sostegno della internazionalizzazione delle  imprese delle province di Venezia e Rovigo, concessi sulla base dei criteri approvati dalla Giunta camerale.

Tutti i contributi camerali sono concessi in conformità con quanto previsto dalle norme comunitarie in materia di Aiuti di Stato alle imprese.

 

Ultimo Aggiornamento: 21/02/2017