Richieste ingannevoli

Attenzione a false email Procura della Repubblica

Fate attenzione a sedicenti MAIL con oggetto: “L’ARRESTO ENTRA IN VIGORE DAL GIORNO XX/XX/XX”. NON CLICCATE SU ALCUN LINK presente nel testo della mail. Sebbene il messaggio sembri inviato dalla Procura della Repubblica e porti il logo in alto a sinistra, la comunicazione è UNA TRUFFA.