Ruolo periti ed esperti VENEZIA

Al ruolo dei periti e degli esperti possono iscriversi tutti coloro che effettuano perizie in determinati settori merceologici.

L'iscrizione ha una pura funzione di pubblicità conoscitiva e non abilita all'esercizio dell'attività.
Non è quindi obbligatoria per lo svolgimento dell'attività stessa.

Il Ruolo tenuto dalla Camera di Commercio è distinto in categorie e sub-categorie comprendenti merci, manufatti e servizi corrispondenti alle attività economiche di produzione di beni e servizi. 

Il Ruolo è pubblicato nell'area Pubblicazioni di questa pagina.

Al Ruolo possono iscriversi le persone fisiche che abbiano i seguenti requisiti:



GENERALI:

  • avere compiuto 21 anni di età.  


MORALI

  • non essere stato dichiarato fallito;
  • non aver subito condanne per delitti contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia, l’ordine pubblico, la fede pubblica, l’economia pubblica, l’industria ed il commercio;  per i delitti di omicidio volontario, furto, rapina, estorsione, truffa, appropriazione indebita, ricettazione e per ogni altro delitto non colposo per il quale la legge commini la pena della reclusione non inferiore, nel minimo, a due anni o, nel massimo, a cinque anni, salvo che non sia intervenuta la riabilitazione;
  • non essere sottoposti a misure di prevenzione contro la delinquenza mafiosa.


PROFESSIONALI
:

  • comprovata esperienza dell’esercizio di perito o di esperto nelle categorie o sub-categorie per le quali si chiede l’iscrizione.

 

A titolo esemplificativo vengono solitamente considerati titoli idonei:

  • avere già effettuato perizie o formulato pareri nell'ambito delle categorie merceologiche di interesse, per più anni e comprovate da dichiarazioni/documentazioni varie;
  • essere in possesso di titoli di studio di carattere tecnico professionale specifico;
  • gli attestati di frequenza a corsi di formazione riguardanti discipline connesse all’esercizio pratico delle attività peritali nelle categorie e sub categorie oggetto dell’iscrizione;
  • avere frequentato corsi professionali oppure avere ottenuto particolari riconoscimenti nell'ambito di attività svolte (es: certificati di brevetti depositati, attestati o qualifiche di merito);
  • avere redatto o pubblicato articoli o testi a carattere tecnico aventi per oggetto argomenti inerenti le categorie merceologiche per le quali si richiede l'iscrizione.


MODALITA’ DI ISCRIZIONE
La domanda di iscrizione al Ruolo, da inviare via posta o da presentare alla Sede di Mestre - deve essere compilata su apposito modello, in bollo, scaricabile nella sezione Modulistica – Domanda di iscrizione al Ruolo dei Periti ed esperti, allegando la fotocopia di un documento di identità valido.

La domanda va compilata in ogni sua parte e alla stessa deve essere allegata tutta la documentazione, in carta semplice, comprovante l’esperienza di perito o di esperto nelle categorie o sub categorie per le quali si chiede l’iscrizione.


TEMPI
La domanda viene esaminata entro 60 giorni dalla presentazione.
Con determinazione del Dirigente viene accolta o respinta l'istanza. In caso di domanda respinta la notifica viene inviata all’interessato entro 15 giorni dalla decisione.


RICORSI
l’interessato può ricorrere alla Commissione centrale presso il Ministero dello Sviluppo Economico entro 30 giorni dalla notifica del diniego all’iscrizione. Le indicazioni e la modulistica da utilizzare sono scaricabili alla pagina del sito del Ministero www.sviluppoeconomico.gov.it


TRASFERIMENTI
La domanda di trasferimento deve essere fatta presso la Camera di Commercio della provincia dove si ha la nuova residenza (o domicilio professionale), la domanda va presentata in bollo, allegando solo i diritti di segreteria. 


CANCELLAZIONE
La cancellazione dal Ruolo avviene:

  • su richiesta dell’interessato (domanda da compilare applicando una marca da bollo da € 16,00 ed allegando la fotocopia di un documento di identità valido);
  • qualora si verifichi una delle condizioni che impediscono l’iscrizione nel ruolo (es: reato ostativo, ...);
  • qualora l’iscritto rifiuti la nomina per effettuare perizie ordinate dall’autorità giudiziaria o amministrativa, senza giustificato motivo;
  • se, nell’esercizio delle funzioni di perito ed esperto, l'interessato ha fornito prova di grave negligenza tale da compromettere la propria reputazione;
  • nel caso l'interessato ha proceduto a perizie non comprese nelle categorie e sub-categorie per le quali risulta iscritto.

Al Ruolo Periti ed Esperti sono iscritti coloro ai quali è riconosciuta una particolare competenza in una determinata materia.

L’iscrizione, che non abilita all’esercizio dell’attività,ha una pura funzione di pubblicità conoscitiva, infatti, non è obbligatoria ai fini dello svolgimento dell’attività stessa.

E’ diviso in categorie e sub-categorie (vedi elenco) in relazione alle singole attività economiche, di produzione e di servizi che si svolgono nella provincia.

Sono escluse quelle attività per le quali sussistono Albi regolati da apposite disposizioni.

L’iscrizione al Ruolo è disposta dalla Camera di Commercio.

MASSIMARIO DELLE DECISIONI IN SEDE DI RIESAME E DEI RICORSI STRAORDINARI ASSUNTI IN MATERIA DI AGENTI IN AFFARI DI MEDIAZIONE, AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO, PERITI ED ESPERTI.

I RELEASE 2016

I RELEASE 2015

I RELEASE 2013

I RELEASE 2012

II RELEASE 2011

I RELEASE 2011

II RELEASE 2009

I RELEASE 2009

II RELEASE 2008

Marca da bollo da € 16,00 da apporre sulla domanda.

Attestazione del versamento di € 31,00 effettuato sul c/c postale n. 13405303 intestato alla Camera di Commercio di Venezia con causale “diritti di segreteria RUOLO PERITI ED ESPERTI”.