Molini e Panifici

LICENZE DI PANIFICAZIONE - Niente più limiti alla produzione di pane e al numero dei panifici

Competenza ai COMUNI


A decorrere dal 4 luglio 2006, le autorizzazioni e le competenze della Camera di Commercio sono soppresse.

L’art. 4 del Decreto Legge 4 luglio 2006 n° 223, cosiddetto “Decreto Bersani” (convertito con la Legge n° 248 del 4 agosto 2006, pubblicata in G.U. n°186 del 11.08.2006), ha abrogato la legge n. 1002 del 1956 che poneva un limite quantitativo alla produzione di pane e al numero di panifici, insieme alla lettera b) del comma 2 dell’articolo 22 del Decreto Legislativo 31.03.1998 n°112, che attribuivano alle Camere di Commercio la competenza al rilascio dell’autorizzazione e della licenza allo svolgimento dell’attività.

Per l'attività di produzione del pane ci si deve rivolgere al Comune competente per territorio.

 

Ultimo Aggiornamento: 18/08/2017